Le forme di assistenza CesarePozzo dedicate alle cooperative sociali venete (derivanti dall'accordo con Federsolidarietà Veneto e successivi rinnovi singoli) sono denominate: 
Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale Veneto 60
(scheda tecnica e regolamento)

Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale Veneto 120 
(scheda tecnica e regolamento)
Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale Veneto 240 
(scheda tecnica e regolamento)

Le aree di assistenza sono:

  • Area specialistica
  • Prevenzione e cure
  • Assistenza socio sanitaria
  • Odontoiatria

In particolare:

  1. È possibile utilizzare la piattaforma CesarePozzoxte per ogni richiesta di sussidio on line ed ora anche la relativa APP di Cesarepozzoxte, riservata ai soci, con cui fare ogni richiesta tramite tablet e smartphone (clicca qui per saperne di più) 
  2. Si inseriscono franchigie minori per il socio e familiari se si utilizza un poliambulatorio della cooperazioneCesarePozzo fin dal 2011 ha attive convenzioni con poliambulatori gestiti da cooperative sociali e da imprese in forma di cooperativa, clicca qui per trovarli (dalla rete Welfare Italia, ad altre imprese sociali e cooperative)

Ricordiamo, poi alcuni servizi relativi alla gestione amministrativa e delle liquidazioni dei rimborsi che spesso non appaiono come elementi di confronto con altri gestori ma che invece sono la concretezza per il beneficiario dei servizi e per la gestione del fondo:

  • Tempo per effettuare una richiesta di rimborso: 365 gg dalla data del singolo documento di spesa
  • Tempi di liquidazione: pratiche presentate via web: 30 / 45 gg circa; pratiche inoltrate per posta: 60 gg circa
  • Versamento in ritardo dei contributi o recupero pregresso: Nessuna penale
  • Gestione mutualistica: in caso il rapporto positivo tra quote versate (attivo) e sussidi erogati e costi di gestione (passivo), verranno incrementate o estese le forme di assistenza
  • Tesseramento 2017: a Gennaio 2017 viene inviato a tutti i soci il Kit Socio 2016, comprensivo delle informazioni per richiedere le prestazioni in forma diretta, il promemoria per come richiedere i rimborsi, la tessera associativa per avere  tariffe agevolate e tempi di attesa ridotti in oltre 2000 centri sanitari convenzionati conCesarePozzo
  • Estensione per i familiari e upgrade per il socio: E’ possibile richiedere estensioni per il coniuge/convivente more uxorio ed i figli, con quote aggiuntive, deducibili dai redditi (Impresa Sociale Veneto 240)

Rimane inalterata anche la struttura a servizio delle cooperative e dei lavoratori:

  • Sostegno all’ufficio interno di assistenza alla cooperativa
  • Infocenter per assistenza telefonica, mail e web ai lavoratori (gruppo di risposta formato da personale interno  e dedicato ai fondi della cooperazione sociale)
  • Piattaforma CesarePozzoperte con monitoraggio pratiche, sussidi on line, certificazioni fiscale ed altro ancora
  • Disponibilità ad assemblee nelle cooperative per favorire la conoscenza dei piani ed il loro utilizzo
  • Reportistica come di consueto 

Valutare la bontà dei piani sanitari e i passi fatti insieme in questi anni e quelli da compiere ancora.

E’ sempre attivo un helpdesk per i responsabili delle cooperative per avere maggiori informazioni sulle modalità di rinnovo e sui vantaggi per il 2016:
Lisa Bernabei: lisa.bernabei@mutuacesarepozzo.it - tel. 02/66726344