La Società Cesare Pozzo mette a disposizione dei propri soci e/o degli aventi diritto la foresteria di via San Gregorio 48 a Milano, costituita da sei camere con tre servizi in condivisione tra tutti gli ospiti.
La sua utilizzazione è destinata unicamente all’assistenza dei soci o loro familiari, ricoverati per gravi malattie nelle strutture ospedaliere, pubbliche e private, site in Milano.
Tale foresteria non è una struttura alberghiera e non offre servizi a questa riferibili: l’ospitalità è  subordinata alla disponibilità di spazi e persone. La nostra Società vuole così venire incontro a chi, colpito pesantemente nei propri affetti da dolorosi e sfortunati eventi, è anche gravato dal costo di un temporaneo alloggio per restare vicino ai propri cari.

La Società si riserva il diritto di sospendere il servizio fornito all’ospite a proprio esclusivo ed insindacabile giudizio e senza alcuna specifica formalità. In questo caso l’ospite dovrà lasciare liberi i locali nei termini che saranno richiesti. Al fine di regolamentare sia le richieste che l’uso dei locali e nel contempo semplificarne la loro gestione si è redatto il sottoriportato Regolamento per fornire uno strumento utile a regolare il soggiorno dell’ospite nei locali della foresteria, sottolineando che si tratta di alcune indicazioni che non possono ritenersi esaustive in quanto dovranno essere integrate dal comportamento del buon padre di famiglia che ciascuno è tenuto a mantenere quale condizione di rispetto della Società. Una copia del presente Regolamento è disponibile in ogni camera.

Le richieste di utilizzo della Foresteria Soci devono essere inoltrate esclusivamente alla sede regionale di competenza, allegando la documentazione elencata nel Regolamento Foresteria Soci.

 

Il Servizio Foresteria per i soci di CesarePozzo è sospeso dal 6 al 21 Agosto 2016.