Con il 2017 si struttura una convenzione speciale tra la Mutua sanitaria Cesare Pozzo ed il Consorzio In Concerto a favore dei lavoratori del consorzio stesso e di tutte le cooperative sociali consorziate.
Per assolvere all'obbligo che deriva dal CCNL della Cooperazione Sociale, si sono predisposti due piani sanitari dedicati:

  • Impresa Sociale 60 Gruppo In Concerto, piano base per il lavoratore
  • Impresa Sociale 120, piano arricchito con maggiori sussidi per il lavoratore ed estendibile ai famigliari con quote aggiuntive

Per entrambi i piani sanitari valgono le seguenti specificità:

  1. È possibile utilizzare la piattaforma CESAREPOZZOXte per ogni richiesta di sussidio on line ed ora anche la relativa APP di CESAREPOZZOXte, riservata ai soci, con cui fare ogni richiesta tramite tablet e smartphone (clicca qui per saperne di più) 
  2. Si inseriscono franchigie minori per il socio e familiari se si utilizza un poliambulatorio della cooperazioneCesarePozzo fin dal 2011 ha attive convenzioni con poliambulatori gestiti da cooperative sociali e da imprese in forma di cooperativa, clicca qui per trovarli (dalla rete Welfare Italia, ad altre imprese sociali e cooperative)
  3. Sono presenti sussidi per prestazioni sia in Servizio Sanitario Regionale che in regime privato
  4. Gli elenchi di alta diagnostica e di alta specializzazione sono arricchiti rispetto alle tradizionali liste di esami

Ricordiamo, poi alcuni servizi relativi alla gestione amministrativa e delle liquidazioni dei rimborsi che spesso non appaiono come elementi di confronto con altri gestori ma che invece sono la concretezza per il beneficiario dei servizi e per la gestione del fondo:

  • Tempo per effettuare una richiesta di rimborso: 365 gg dalla data del singolo documento di spesa
  • Tempi di liquidazione: pratiche presentate via web: 30 / 45 gg circa; pratiche inoltrate per posta: 60 gg circa
  • Versamento in ritardo dei contributi o recupero pregresso: Nessuna penale
  • Gestione mutualistica: in caso il rapporto positivo tra quote versate (attivo) e sussidi erogati e costi di gestione (passivo), verranno incrementate o estese le forme di assistenza
  • Tesseramento 2017: a Gennaio 2017 viene inviato a tutti i soci il Kit Socio 2017, comprensivo delle informazioni per richiedere le prestazioni in forma diretta, il promemoria per come richiedere i rimborsi, la tessera associativa per avere  tariffe agevolate e tempi di attesa ridotti in oltre 2200 centri sanitari convenzionati con CesarePozzo
  • Estensione per i familiari e upgrade per il socio: è possibile richiedere estensioni per il coniuge/convivente ed i figli, con quote aggiuntive, deducibili dai redditi (Impresa Sociale 120)

Rimane inalterata anche la struttura a servizio delle cooperative e dei lavoratori:

  • Sostegno all’ufficio interno di assistenza alla cooperativa
  • Infocenter per assistenza telefonica, mail e web ai lavoratori (gruppo di risposta formato da personale interno  e dedicato ai fondi della cooperazione sociale)
  • Piattaforma CESAREPOZZOXte con monitoraggio pratiche, sussidi on line, certificazioni fiscale ed altro ancora
  • Disponibilità ad assemblee nelle cooperative per favorire la conoscenza dei piani ed il loro utilizzo
  • Reportistica come di consueto