Attenzione: questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare si acconsente automaticamente all'utilizzo. Continua Leggi l'informativa completa

Domande frequenti

A cosa serve la tessera associativa?

La tessera associativa è inviata ogni anno ai soci di CesarePozzo ed è altresì sempre disponibile e aggiornata nell’area web personale . La card contiene il numero matricola utile per accedere all’area web riservata e può essere utilizzata all’interno dei centri sanitari convenzionati per usufruire di tariffe agevolate e tempi di attesa ridotti oppure ancora per beneficiare delle prestazioni sanitarie in forma diretta – ove previsto – con costo totalmente o parzialmente a carico di CesarePozzo.

In merito all’erogazione dei rimborsi, qual è la differenza tra forma diretta e indiretta?

I rimborsi per le spese mediche possono essere erogati in forma diretta – esclusivamente per le prestazioni previste dalla propria forma di assistenza – oppure in forma indiretta.

Scegliendo la forma diretta, il socio può beneficiare delle prestazioni erogate da uno dei centri sanitari convenzionati pagando soltanto una piccola franchigia all’atto dell’esecuzione della prestazione; l’importo rimanente è a carico di CesarePozzo. Per farlo occorre attivare la procedura di Presa in carico.

Scegliendo la forma indiretta, il socio può effettuare la prestazione sanitaria desiderata presso il medico o la struttura sanitaria di propria fiducia per poi chiedere successivamente il rimborso a CesarePozzo presentando la fattura e gli eventuali documenti a corredo (prescrizione medica, etc). Il socio può altresì scegliere di effettuare la prestazione sanitaria in uno dei centri medici convenzionati con la Mutua a prezzi vantaggiosi e tempi di attesa ridotti; anche in questo caso potrà ottenere il rimborso presentando successivamente a CesarePozzo il documento di spesa e i documenti a corredo.