La Mutua sanitaria Cesare Pozzo assiste gli iscritti durante tutto il percorso di vita. Nessuno può essere escluso per motivi anagrafici o per il peggioramento dello stato di salute. CesarePozzo  offre rimborsi per le spese mediche e per bisogni socio assistenziali che possono insorgere nel corso della vita. Tra le prestazioni offerte, rimborsi per l’assistenza domiciliare sanitaria e per i cicli di terapie richiesti a causa di infortunio sul lavoro e extra-lavoro. CesarePozzo è presente in caso di riduzione dello stipendio per malattia o infortunio e offre il suo aiuto anche con forme di prestito agevolato.

Nelle forme di assistenza base e aggiuntive rientrano anche le spese socio assistenziali in caso di inabilità totale, il sussidio di decesso e i servizi di sostegno ai caregiver che devono prendersi cura di un parente non più autosufficiente.

L’assistenza di CesarePozzo si estende allo stato di salute precedente l’iscrizione alla mutua: oltre a non essere applicata alcuna anamnesi iniziale e a non richiedere alcuna cartella clinica, dopo tre anni dall’iscrizione, CesarePozzo riconosce anche eventi collegati a patologie pregresse.

Vuoi approfondire valori e funzionamento di CesarePozzo? Clicca QUI o consulta i documenti istituzionali che ne regolano l’attività.