Gli aventi diritto sono i componenti del nucleo familiare del socio beneficiari delle prestazioni previste dalle forme di assistenza sottoscritte.

Gli aventi diritto sono il partner (coniuge, unito civilmente o legato da vincolo affettivo) e i figli.

Gli aventi diritto usufruiscono delle tutele previste dal piano sanitario senza costi aggiuntivi per il socio.

Questi ultimi sono sempre aventi diritto fino alla maggiore età e fino a 25 anni se fiscalmente a carico del socio (o anche di età superiore se permanentemente inabili al lavoro e non percettori di reddito).

È, inoltre, possibile estendere fino ai 35 anni le tutele per i figli conviventi e a carico fiscale, sottoscrivendo la forma di assistenza aggiuntiva Tutela Figli.

Clicca QUI per leggere le altre FAQ.