Ezio Spigarelli e Giuliano Girotto

“Parlare oggi di mutualità significa parlare di sanità”, con queste parole il vicepresidente nazionale di CesarePozzo, Ezio Spigarelli, ha aperto il convegno “I significati della mutualità” organizzato dalla Fondazione Cesare Pozzo per la mutualità, il 22 ottobre a Bologna.

Un saluto introduttivo è stato portato anche dal vicepresidente della Regione Emilia-Romagna, Raffaele Donini, che ha definito la mutualità “un tratto distintivo del futuro”.

Raffaele Donini

Al convegno si sono alternati studiosi di diverse discipline e università, che hanno portato il loro specifico contributo sul tema, tornato di grande attualità in un contesto di contrazione delle protezioni e dei perimetri del welfare pubblico.

La giornata ha fatto emergere la centralità delle mutue sanitarie nella costruzione di un nuovo welfare inclusivo, integrativo e solidale, in rete con gli altri soggetti pubblici e privati.
Anche alla luce delle più recenti modifiche normative, i relatori hanno sottolineato le grandi potenzialità delle mutue e i possibili ampliamenti del loro campo di attività: un sostegno a tutti i cittadini, per garantire l’universalità del diritto alla salute.

CLICCA QUI per le video interviste realizzate dall'ufficio comunicazione di CesarePozzo.

CLICCA QUI per l’approfondimento pubblicato sul blog Mutua Oggi