Il 15 novembre si è svolta a Bari con grande successo la 15^ edizione della Barimarathon, gara nazionale nell’interno della quale si è svolto il 1° trofeo CesarePozzo rivolto a tutti i soci e aventi diritto del nostro Sodalizio.
Si sono iscritti alla manifestazione circa 1.500 atleti fra i quali si è registrata una presenza di più di 100 atleti soci e aventi diritto della CesarePozzo provenienti anche da diverse località d’Italia.
Grande soddisfazione è emersa fra gli organizzatori del trofeo CesarePozzo per l’ ampia affluenza avutasi nelle nostre sedi regionali,  anche da parte di  atleti non soci della CesarePozzo, fra i quali, si sono registrate  delle nuove iscrizioni al nostro sodalizio, incentivati anche dal coupon inserito nella sacca gara.
Nell’area ristoro e premiazioni era presente un nostro gazebo allestito con materiale divulgativo, che ci ha permesso di far conoscere le nostre finalità agli atleti oltre a permetterci di contattare i nostri soci presenti alla manifestazione.
Due moto d’epoca, di proprietà di due nostri soci, allestite con il logo della CesarePozzo, hanno offerto assistenza agli organizzatori, percorrendo con gli atleti l’intero percorso.
Grande eco al nostro trofeo è stato fornito dai quotidiani locali oltre che dalle tv locali, dai tanti cartelloni e striscioni e dai tanti siti internet che hanno curato l’argomento. All’indomani della manifestazione si è registrato un incremento di circa il 50% di contatti sul nostro sito ufficiale.
Al termine della gara sono stati premiati alcuni atleti vincitori della categoria 42Km, mentre tutti gli altri vincitori del trofeo, saranno premiati durante la premiazione delle borse di studio per le medie superiori e lauree che si svolgerà in un’unica manifestazione regionale a Bari il 18 dicembre presso l’Hotel Majestiy in collaborazione con la FIDAS Puglia.
L’associazione sportiva di Bologna “Fiacca e debolezza” si è dimostrata non proprio fiacca, in quanto ha visto due suoi atleti vincitori del trofeo Cesare Pozzo nelle categorie 42Km 18-40 M e 40 – Over F, mentre un rammarico va all’atleta di Mestre arrivato 4° nella categoria 42Km 40 - Over M, che aveva dichiarato prima della partenza di impegnarsi per portare il trofeo nel Veneto.
Una targa è stata offerta dagli organizzatori della maratona al Presidente regionale della CesarePozzo, in riconoscimento dell’impegno offerto da tutti i collaboratori alla manifestazione.
Visto il risultato, il prossimo anno, sicuramente ci impegneremo a riproporre il trofeo  e non dimenticatevi che  “la solidarietà va di corsa”…… e gli atleti ci aiuteranno a raggiungerla.