Ascoltare le esigenze delle persone per tutelarle nelle loro necessità. Con questo intento, la Mutua sanitaria Cesare Pozzo ha donato un defibrillatore all’Istituto Comprensivo Dante Alighieri di Foggia di cui la scuola era sprovvista. La cerimonia di consegna si è svolta Mercoledì 5 giugno alle ore 16.30 alla presenza del Vice Presidente della Società, Paolo Loconsole e di Dina De Feudis del Coordinamento Donne.

L’Istituto Dante Alighieri aveva già aderito al progetto A Scuola di Mutualità promosso e sostenuto dalla Fondazione Cesare Pozzo per la mutualità con lo scopo di favorire la conoscenza e diffusione dei valori di mutualità e aiuto reciproco. Il progetto prevede il coinvolgimento di docenti, alunni e genitori per approfondire i temi della mutualità con l’impegno della Fondazione Cesare Pozzo a sostenere gli istituti che aderiscono all’iniziativa, al fine di facilitare i percorsi di studio degli alunni. La Fondazione Cesare Pozzo garantisce la fornitura del materiale per organizzare le lezioni previste; la presenza e l’accompagamento ai docenti nella fase di preparazione e anche in aula e la disponibilità, senza costi, per l’utilizzo di testi e riviste storiche presenti nella Biblioteca Cesare Pozzo dei Trasporti e della Mutualità.

L’Istituto Dante Alighieri è risultato tra i più meritevoli e, dunque, CesarePozzo ha deciso di omaggiarlo con un defibrillatore. “CesarePozzo conferma la sua generosità e il suo essere vicino alle esigenze delle persone – afferma Dina De Feudis – Questo progetto va ad avvalorare lo scopo della Mutua: garantire da oltre 140 anni il benessere di lavoratori, famiglie e imprese”.