L’emergenza in corso, inevitabilmente, ha già portato con sé a una netta riduzione degli spostamenti. Così, e probabilmente ancor più, sarà di qui alle prossime settimane. Per questo motivo, la Mutua ha deliberato lo spostamento dei termini di consegna delle richieste di sussidio: le scadenze dei mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio 2020 saranno differite di 150 giorni in deroga al Regolamento, salvo successive proroghe, proprio per consentire ai soci di affrontare questo difficile periodo con la maggior serenità possibile.

Coronavirus: proroga scadenze sussidi

A tutela della salute tua e di tutti i cittadini, CesarePozzo ti invita a non uscire, se non nei casi di necessità previsti dai decreti governativi, e ti ricorda che puoi gestire tutto comodamente e direttamente da casa.
Molti i canali e gli strumenti messi a tua disposizione per richieste di sussidi, prese in carico, informazioni e qualsiasi altra necessità. Rimani sempre in contatto con la Mutua attraverso l’area riservata CesarePozzoxte (App e area web personale), il servizio di assistenza Infocenter (02667261 – infocenter@mutuacesarepozzo.it) e le sedi territoriali, contattabili per telefono o posta elettronica.