Il diritto allo studio è uno dei valori sui quali si fonda l’operato di CesarePozzo, al pari del diritto alla salute. Proprio per questo, nei nuovi Bandi dei sussidi allo studio 2018/2019, il Consiglio d’Amministrazione ha confermato i principali contenuti delle passate edizioni e ha introdotto alcune importanti novità:

  • Si parificano le condizioni di disabilità estendendo i requisiti per godere del diritto al sussidio, previste per gli studenti con DSA, anche alla condizione di studente disabile e/o invalido.
  • Si porta da 260 a 300 euro il valore del sussidio per laurea specialistica.
  • Si estende, in vista della Brexit, anche a chi si è laurea in Gran Bretagna e in Svizzera la possibilità di ottenere il sussidio nella sezione “Università-Estere”.
  • Prende avvio nell’anno accademico 2019/2020 il corso di formazione “Mutuo soccorso e Welfare” (MutWe).
  • Riconfermata la promozione RADDOPPIO del sussidio ricevuto per i figli dei soci sussidiati se, condividendo i valori mutualistici dei loro genitori, nel periodo che va dal 01 gennaio al 30 settembre 2020, si iscrivono alla nostra Mutua.

I Soci ed i propri familiari potranno dunque contare anche quest’anno su di un concreto sostegno economico finalizzato ad una corretta e valida formazione scolastica ed universitaria.
 


Per accedere ai sussidi previsti dai Bandi sussidi allo studio 2018/2019 bisogna aver conseguito il titolo nel periodo compreso fra Agosto 2018 e Luglio 2019.

Le domande devono essere consegnate entro il 30 Settembre 2019 nei seguenti modi:

  • utilizzando l’area web personale  ;
  • inviando una raccomandata all’indirizzo “Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo – Sussidi allo studio – via San Gregorio, 48 int. 46 – 20124 Milano”;
  • a mezzo raccomandata a mano da consegnare alla Sede Regionale di appartenenza.

Per ulteriori informazioni: www.mutuacesarepozzo.org/Sussidi-allo-studio