Giorno dopo giorno le difficoltà degli ultimi mesi legate alla diffusione del Covid-19 sembrano attenuarsi; l'emergenza, però, è tutt'ora in corso ed è importante non abbassare la guardia restando al fianco di chi ancora oggi affronta i problemi economici e di salute derivanti dal contagio.

Per testimoniare ulteriormente la nostra vicinanza a chi è più in difficoltà con un sostegno concreto e tangibile, abbiamo deciso di prolungare di ben 90 giorni la validità dei sussidi economici straordinari e gratuiti a favore di chi è stato colpito direttamente dal Coronavirus.

 

 

Nel periodo che va dal 1° marzo al 30 settembre 2020, infatti, sarà possibile usufruire gratuitamente degli aiuti che prevedono diarie di 40 euro al giorno per ricoveri da Covid-19 e di 30 euro al giorno per l'isolamento domiciliare.

I contributi economici vengono erogati per un massimo di 50 giorni in caso di ricovero e di 14 giorni in caso di isolamento domiciliare. Per richiederli è necessario il referto del tampone che attesti la positività al virus.

Le prestazioni hanno modalità di fruizione diverse a seconda delle forme di assistenza sottoscritte dai soci. Ne possono beneficiare tutti i soci che hanno aderito a una forma di assistenza standard di CesarePozzo e moltissimi soci ordinari e convenzionati, provenienti da accordi o fondi sanitari.

Per verificare la possibilità di ottenere i nuovi sussidi gratuiti occorre accedere all'area riservata CESAREPOZZOxte e consultare il menu 'adesioni'.

Sacrica i file sottostanti con i regolamenti e i dettagli relativi ai nuovi sussidi.